Diagnostica Dentale 3D

Presso i poliambulatori di Fondi e Gaeta è possibile eseguire esami di Diagnostica Dentale con macchinari digitali a basso dosaggio ed elevata qualità di immagine.

Accreditata S.S.N. presso Galeno Fondi

Cos'è la Diagnostica Dentale?

La Diagnostica Dentale è la branca della Diagnostica per Immagini dedicata a valutare lo stato di salute del cavo orale e ad individuare eventuali problematiche.
Tutte le strutture del Gruppo GalenoMED dispongono di un’ampia gamma di apparecchiature all’avanguardia: Ortopantomografi Digitali 3D a basso dosaggio, T.A.C. 160 strati ad Alta Risoluzione, Risonanza Magnetica ad Alto Campo 1,5 T e Risonanza Magnetica Aperta.
L’utilizzo di tecnologie esclusivamente digitali e a basso dosaggio consente di effettuare in piena sicurezza esami dentali anche in età pediatrica.

Quando e come si effettua un esame di Diagnostica Dentale?

Un esame di Diagnostica Dentale viene richiesto per individuare e valutare una molteplicità di problematiche e patologie, tra cui:

  • disallineamento dentale, malocclusione o disturbi dell’ATM;
  • carie, gengiviti o processi infiammatori;
  • lesioni a carico delle ossa mascellari;
  • problematiche del massiccio facciale, in particolare fossa nasali e seni paranasali;
  • granulomi o calcificazioni.


L’Ortopantomografo è un’apparecchiatura radiografica che consente di riprodurre un’immagine panoramica bidimensionale dell’intera struttura delle arcate dentarie, permettendo così di visualizzare la bocca, i denti, la mandibola e le mascelle, compresa l’Articolazione Temporo-Mandibolare (ATM).
Lo studio dell’ATM, in particolare, può ulteriormente essere approfondito sia con la Risonanza Magnetica che con la T.A.C..
Il Dentascan, invece, è una metodica che consente di ottenere scansioni altamente definite delle arcate dentali e produrre ricostruzioni 3D di elevata qualità, fornendo così informazioni anatomiche di estrema precisione sia per la pianificazione terapeutica che per la realizzazione di impianti.
Lo studio, eseguibile sia con la Metodica Cone Beam che con la T.A.C. Dentascan, consente, inoltre, di valutare in modo approfondito altri tessuti molli, come quelli della gengiva e del legamento parodontale, permettendo di valutare i processi espansivi ed infiammatori con la migliore definizione anatomica del canale mandibolare.
La Metodica Cone Beam, rispetto alla T.A.C., consente di effettuare lo studio dal singolo dente alla semi, intera o doppia arcata, grazie ad un’ampia scelta del campo visivo (FOV); inoltre, permette di ottenere una notevole riduzione della dose di radiazioni erogata, costituendo pertanto un utile strumento diagnostico anche in età pediatrica.
Tuttavia, in base alla condizione clinica del paziente, il Medico Specialista richiederà l’esame specifico e la metodica più idonea.
Entrambi gli esami possono essere eseguiti con o senza dima radiologica.
Le prestazioni di Diagnostica Dentale sono molto semplici, non sono dolorose, né invasive.
Il paziente, a seconda del macchinario, deve restare sdraiato o in piedi con le spalle abbassate, mantenendo mento e fronte sulle apposite basi di appoggio.

Prenota ora

ONLINE

CHIAMA

Ultime News

Referto
in 24h

Esami di Diagnostica Dentale

Ortopantomografo Digitale 3D 
T.A.C. 160 strati ad Alta Risoluzione
R.M.N. ad Alto Campo 1,5T

Ortopantomografo Digitale 3D
R.M.N. Aperta

Fondi

Ortopantomografo Digitale 3D 
T.A.C. 160 strati ad Alta Risoluzione
R.M.N. ad Alto Campo 1,5T

Gaeta

Ortopantomografo Digitale 3D
R.M.N. Aperta

CARATTERISTICHE:

ELENCO ESAMI: