T.A.C.

Presso il poliambulatorio di Fondi è possibile eseguire esami T.A.C. con macchinari all’avanguardia ad elevata risoluzione.

Accreditata S.S.N. presso Galeno Fondi

Cos'è la T.A.C.?

La Tomografia Assiale Computerizzata (T.A.C.) è una tecnica diagnostica che utilizza radiazioni ionizzanti e fornisce, rispetto alla radiologia tradizionale, un miglior dettaglio morfologico di tutte le strutture anatomiche.
La caratteristica della T.A.C. multistrato (o multislice) è quella di riuscire in una sola scansione ad ottenere informazioni diagnostiche relative a regioni estese del corpo, riducendo significativamente i tempi dell’esame.

Quando e come si effettua la T.A.C.?

La T.A.C. è un’indagine di approfondimento diagnostico che sulla base di specifica indicazione clinica consente di studiare problematiche traumatologiche, oncologiche, infiammatorie e, più in generale, di tutti i distretti corporei.
Il paziente viene posizionato su un lettino che si muove dentro un’apparecchiatura circolare (gantry) al cui interno si trovano la fonte di raggi X ed i dispositivi di rilevazione.
Le immagini vengono acquisite in pochi secondi ed è possibile anche ottenere ricostruzioni anatomiche nei tre piani dello spazio.
Poiché si tratta di un esame che espone a radiazioni ionizzanti se ne deve evitare l’utilizzo in assenza di un’indicazione clinica specifica.

Prenota ora

ONLINE

CHIAMA

Ultime News

Referto
in 24h

Esami di T.A.C.

Fondi

T.A.C. 160 strati ad Alta Risoluzione
(esami anche con M.D.C.)

Canon Aquilion Prime

tac

CARATTERISTICHE:

ELENCO ESAMI:

FAQ

Domande frequenti sulla T.A.C.

No, occorre rimuovere gioielli, orologi o qualsiasi altro oggetto vicino alla zona di esame.

Solo per gli esami con Mezzo di Contrasto è necessario seguire una preparazione che verrà rilasciata in fase di prenotazione o è scaricabile dal nostro sito.

Solo per esami con Mezzo di Contrasto è consigliabile farsi accompagnare e non mettersi alla guida subito dopo l’esame, poiché vengono somministrati dei farmaci che possono momentaneamente influenzare le capacità psicofisiche.

Non esistono complicanze all'esecuzione di un esame TAC senza Mezzo di Contrasto.
Il Mezzo di Contrasto viene iniettato solo se i risultati delle analisi cliniche rientrano nei range. L'impiego del Mezzo di Contrasto è generalmente ben tollerato, tuttavia è sempre presente personale medico specializzato pronto ad intervenire in caso di emergenze.

La durata media dell’esame TAC è approssimativamente pari a 20 minuti, ma può variare in relazione alle esigenze cliniche ed al numero dei distretti anatomici da esaminare.

Si, essendo un macchinario che emette radiazioni ionizzanti, le donne in età fertile devono escludere gravidanze in corso per il possibile rischio di danni al feto.

Per ottenere la migliore qualità delle immagini e non compromettere il risultato diagnostico, durante tutto l’esame è necessario mantenere il massimo grado di immobilità, respirando regolarmente.